Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

agricoltori_5 artigiani_2 argricoltori_2

Gli agricoltori producono rifiuti speciali pericolosi e non, in particolare rifiuti fitosanitari, pertanto, come le altre categorie di produttori, anch'essi sono tenuti ad una corretta gestione dei rifiuti.

Per gli agricoltori della Provincia Autonoma di Bolzano e solo per i contenitori di fitofarmaci vuoti, Mistral offre un sistema di raccolta e smaltimento specifico e già collaudato da diversi anni.

Nello specifico, rifornisce i consorzi ed i negozi che trattano articoli per l’agricoltura di sacchetti trasparenti atti a contenere l'involucro vuoto dei pesticidi usati.

L'agricoltore può reperire questi sacchetti presso numerosi punti vendita.

Ogni sacchetto può contenere un massimo di 5 Kg di contenitori vuoti e nel prezzo di acquisto è compresa la gestione sia del trasporto che dello smaltimento finale.

L'agricoltore, una volta riempito uno o più sacchetti, li porta al negozio o al consorzio dove li ha acquistati, lì vengono stoccati provvisoriamente in un container il quale viene poi ritirato dalla nostra società, trasportato fino al nostro stoccaggio provvisorio ed inviato poi allo smaltimento finale presso il nostro impianto di termovalorizzazione con recupero energetico sito in Spilimbergo (PN).

Se invece l'agricoltore deve smaltire dei prodotti scaduti e/o ancora non utilizzati o altre tipologie di rifiuti, quali olio motore, batterie al piombo ecc., la nostra azienda può offrire un servizio personalizzato.

La classificazione dei rifiuti agricoli per la Provincia di Bolzano

I rifiuti derivanti da attività agricole e agro-industriali sono classificati come rifiuti speciali (art. 4 comma 3 della lp n. 4/2006 ovvero art. 184, comma 3, lettera a, del D.lgs. 152/06). Nell'allegato A2 della lp n. 4/2006 ovvero allegato D alla parte quarta del D.lgs. 152/06 è riportata la classe "02 - Rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquicoltura, caccia e pesca".

Download codici europei rifiuti "CER"